LOADING

Google Adwords

Una campagna pubblicitaria Google AdWords ti permette di raggiungere i tuoi potenziali clienti mentre effettuano una ricerca su Google o mentre navigano altri siti web con annunci pubblicitari, testuali, banner e video.

La forza di Google AdWords sta nell’ottimizzazione della spesa: paghi solo quando gli utenti fanno click sui tuoi annunci pubblicitarie e visitano il tuo sito internet. E’ possibile misurare quanti utenti hanno visualizzato l’annuncio, quanti hanno visitato il sito e quanti hanno compiuto l’azione desiderata (acquisto, telefonata, download, ecc.). Non sprechiamo nemmeno un centesimo di spesa di promozione 😉

Hai già sentito parlare di Remarketing, vero?
Quella situazione in cui stai cercando l’albergo a Faro (Portogallo) su Booking e, distratto da una notifica su facebook incominci a “vedere” annunci degli stessi hotel visitati poco prima su Booking all’interno del tuo newsfeed, stessa cosa nei banner laterali della tua casella di posta yahoo.it o del sito dove vai a ricercare l’auto da noleggiare.
Il remarketing consente di raggiungere gli utenti che hanno visitato il tuo sito, quelli che hanno abbondonato il carrello, quelli che hanno visto determinati prodotti piuttosto che altri. Tutti questi utenti vedono i tuoi annunci mentre navigano in altri siti o quando cercano su Google termini correlati ai tuoi prodotti o ai tuoi servizi.

Strategia con Google AdWords:
1) Analisi degli obiettivi di marketing (branding, prenotazioni, richieste di prenotazione, vendite, lead, aumento delle visite di un particolare mercato target in un particolare periodo dell’anno, sponsorizzazione di una novità o di una promozione)
2) Definizione di una strategia per monitorare il raggiungimento degli obiettivi (con il monitoraggio delle conversioni di AdWords e/o con Google Analytics)
3) Definizione del target geografico e demografico da raggiungere (nazionalità della clientela nei differenti periodi dell’anno, fasce d’età, sesso e interessi particolari)
4) Analisi delle parole chiave a pagamento più strategiche e pertinenti, per garantire punteggi di qualità elevati e costi per click (CPC) minimi
5) Analisi della concorrenza per definire i punti di forza del cliente sui quali orientare la campagna pubblicitaria (ad es. nel testo dell’annuncio e nelle immagini)
6) Definizione del budget da investire, sulla base degli obiettivi e della disponibilità del cliente
7) Definizione, in base agli obiettivi di marketing e al budget, della rete di pubblicazione degli annunci (Rete di Ricerca di Google e Rete Display)
8) Definizione e condivisione con il cliente di una strategia di offerta per il medio e lungo e periodo (ad es. l’impostazione dell’offerta CPA, costo per acquisizione, per avere un ROS più ottimizzato delle conversioni relative ad es. alle richieste di prenotazione)
9) Eventuale definizione di campagne di Remarketing, definendo con i clienti le migliori modalità con cui veicolare il messaggio pubblicitario
10) Definizione di una calendarizzazione delle campagne con Google AdWords, in base al target da raggiungere e dalle eventuali promozioni da poter sponsorizzare
Alla complessa fase di analisi e di pianificazione segue la realizzazione delle campagne. Ha quindi finalmente inizio il monitoring e l’ottimizzazione costante, per la riduzione dei costi e l’aumento conversioni, costantemente sotto controllo.

Obiettivi chiari e misurabili

Aumento delle visite al sito

Lead generation

Aumento delle conversioni (prenotazioni e vendita dei prodotti)

Promozione delle attività e aumento della visibilità

Promozione di offerte

Aumento e difesa della brand awareness

 

Se vuoi raggiungere risultati misurabili sulla base dei tuoi obiettivi, fissiamo un incontro e scriviamo la strategia Ads da mettere in pratica.

 

Ricorda, se l’uovo viene rotto da una forza interna una vita inizia.